“Tra palco e realtà”. Il gran finale

Print Friendly, PDF & Email

Si è concluso  al Lauro Rossi di Macerata il progetto “Tra palco e realtà” che ha visto tra i protagonisti gli studenti di cinque scuole medie della provincia di Macerata. Sul palco il racconto attraverso l’arte teatrale dei pericoli della Rete e delle nuove tecnologie.

In scena dunque l’ultima fase del progetto portato avanti dalla Polizia di Stato, in collaborazione con l’Asur Marche ed il Garante regionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che è iniziato nello scorso autunno con incontri didattici presso le scuole interessate, tra studenti e personale specializzato sulle problematiche in oggetto.

Anche la nostra Scuola secondaria è stata protagonista sul palco del teatro Verdi il 27 aprile. Ecco il video dell’evento:


Sono stati creati laboratori teatrali ed artistici, nell’ambito dei quali gruppi di ragazzi seguiti da alcune insegnanti e dalle compagnie teatrali hanno progettato delle rappresentazioni con lo scopo di divulgare, soprattutto ai loro coetanei, il messaggio educativo all’uso attento, razionale e consapevole dei social network e di Internet in generale.
L’attenzione dei messaggi didattici contenuti nelle opere è stata posta soprattutto sulla prevenzione dal pericolo legati a comportamenti rischiosi che possono creare dipendenza nell’uso della rete, sul cyberbullismo, sulla predazione sessuale, sul gioco d’azzardo, sugli acquisti illegali o pericolosi, sull’abuso e cattivo uso dei social, sull’estorsione dei dati sensibili.